Studio di Psicologia Clinica e Giuridica
15/03/2013, 19:22



Progetto-"Officina-della-Genitorialità"


 Progetto "Officina della Genitorialità" finanziato dalla Regione Lazio in Partenariato con il Comune di Viterbo.



L’Associazione “OLTRE IL CONFLITTO”, con sede in Roma e Viterbo, in esecuzione all’Avviso Pubblico dell’Assessorato Lavoro e Formazione della Regione Lazio ed in partenariato con il Comune di Viterbo, organizza la
Tavola Rotonda di Lancio delle attività della
OFFICINA DELLA GENITORIALITA’
che si terrà giovedì 28 ottobre 2010 alle ore 16 presso la Sala Consiliare del Palazzo dei Priori, Via Ascenzi 1.

E’ invitata a partecipare la Dott.ssa Mariella Zezza, Assessore Lavoro e Formazione della Regione Lazio.
Dopo i saluti interverranno:
il Sindaco di Viterbo, Dott. Giulio Marini;
l’Assessore alle Politiche Sociali, Dott. Daniele Sabatini;
la Delegata alle Pari Opportunità del Comune di Viterbo, Avv. Maria Antonietta Russo;
il Presidente del Tribunale, Dr. Maurizio Pacioni;
il Direttore Scientifico della Casa di Cura “Villa Rosa”, Prof. Francesco Maria Cordelli;
il Provveditore agli Studi di Viterbo, Prof. Mauro Arena;
la Prof.ssa Loredana Lucarelli dell’Università “La Sapienza” di Roma;
la Vice Presidente dell’Associazione “OLTRE IL CONFLITTO”, Dr.ssa Marisa Nicolini.
Moderatore: Dr.ssa Margherita Ciciarelli, Presidente dell’Associazione “OLTRE IL CONFLITTO”.

Il progetto multidisciplinare “L’OFFICINA DELLA GENITORIALITA’” si propone di attivare un impegno a vasto raggio per il sostegno alla genitorialità in crisi (punto d’ascolto familiare) e per la prevenzione del disagio dell’infanzia/adolescenza (servizio integrativo ai bambini/ragazzi con l’apertura di Sportelli di Ascolto Psicologico presso alcune Scuole dell’obbligo), con workshop periodici di informazione su tematiche volte a diffondere la cultura del superamento del conflitto.

Tutte le attività proposte saranno gratuite.

In particolare le attività, aperte alla popolazione, comprendono:

PUNTO D’ASCOLTO FAMILIARE
Sala “Progetto Giovani”, Via Cristofori, n. 8 Viterbo
E’ prevista la presenza settimanale di un’esperta (psicologa, avvocato, assistente sociale) il lunedì dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 14 alle 18 dall’8/11/2010 all’11/04/2011 per ascoltare ed indirizzare le problematiche presentate dagli utenti alla ricerca della migliore soluzione per i loro disagi e conflitti.

WORKSHOP INFORMATIVI
Sala del Palazzetto della Creatività, Via Carlo Cattaneo, 9 Viterbo
Sono previsti cinque moduli su tematiche correlate, con due incontri in mattinata (ore 9 e ore 11) e due nel pomeriggio (ore 15 e ore 17), indirizzati a tutti gli adulti che vogliano capire meglio le dinamiche interne e relazionali che possono condurre al conflitto cristallizzato, ovvero alla soluzione dei problemi in spirito di cooperazione. Si terranno, ad opera di diverse figure professionali, nelle giornate del 2 dicembre 2010, 20 gennaio, 17 febbraio, 17 marzo e 14 aprile 2011.

Argomenti dei wokshop informativi:

1. Principi fondamentali di un’educazione efficace
2. I pilastri della comunicazione genitori-figli
3. Conflitti positivi e conflitti negativi: come superare le crisi e ritrovare l’equilibrio
4. Conflitti dell’infanzia e dell’adolescenza: come prevenirli ed affrontarli
5. L’alleanza scuola/famiglia per ottimizzare i processi educativi
6. Il disagio in età evolutiva: la prevenzione da parte dei genitori
7. Le basi dell’equilibrio psico-fisico e i fattori protettivi e di rischio
8. Conciliazione tra lavoro e famiglia: una sfida per le donne lavoratrici
9. Quando i genitori si separano: comunicazione con i figli e sostegno nelle fasi critiche
10. Come gestire il conflitto di opinioni tra genitori senza coinvolgere i figli
11. Il dettato della Legge n. 54/2006 sulla bigenitorialità: potenzialità e limiti
12. Importanza della bigenitorialità nello sviluppo dei figli
13. I fattori di rischio dell’ambiente sociale e principi di prevenzione
14. Maltrattamenti e abusi ai minori: tipologie, prevenzione e interventi
15. Diritti e doveri di genitori nelle diverse fasi della vita
16. Gli effetti della conflittualità coniugale sul benessere dei figli
17. Genitori anche dopo la separazione: differenze tra ruolo genitoriale e ruolo coniugale
18. Relazione e comunicazione per il superamento dei conflitti interpersonali
19. Maltrattamenti e violenze contro le donne: strumenti di azione e prevenzione
20. Libertà, autonomia, rispetto delle regole e trasmissione dei valori

SPORTELLI DI ASCOLTO PSICOLOGICO NELLE SCUOLE
In cinque Scuole (primarie e secondarie di I. grado) di Viterbo verrà attivato un servizio integrativo per l’infanzia e l’adolescenza, nonché per genitori ed insegnanti, per l’ascolto (individuale) e, soprattutto, per un primo intervento informativo (in classe) finalizzati alla prevenzione del disagio in età evolutiva ed alla comunicazione efficace, tramite strategie di educazione socio-affettiva, per la gestione di tutte quelle forme di conflitto individuale e relazionale che sempre più spesso rischiano di sfociare in fenomeni a rilevanza sociale quali bullismo, violenza, dipendenze di varia natura, comportamenti antisociali, abbandono scolastico, ed altro.

Al termine delle attività è prevista la
TAVOLA ROTONDA CONCLUSIVA
Sala Consiliare del Comune di Viterbo
28/04/2011 ore 16 – 19
per comunicare alle Istituzioni ed alla cittadinanza i risultati del progetto dell’”OFFICINA DELLA GENITORIALITA’”.


1
Studio di Psicologia Clinica e Giuridica
Circonvallazione Clodia, n° 88
 00195 Roma Tel: 06 372 47 40 - Fax: 06 373 52 278
Cell: 338 7869148
ciciarelli3@gmail.com
Create a website